Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:00 a 12:00

Pubblica Amministrazione ed Efficienza Energetica: Il ruolo strategico ed esemplare di chi governa il territorio [ ws.48 ]

Stand: ENEA - 41C - Saletta interna

Alla Pubblica Amministrazione è stato conferito il ruolo di esemplarità in materia di efficienza negli usi finali di energia, ruolo esercitato attraverso il decentramento amministrativo, con specifiche politiche energetiche territoriali (emanazione, diffusione, gestione e presidio), ma risulta al tempo stesso un importante consumatore di energia, obbligato ad adottare virtuosi comportamenti nella gestione ed uso delle risorse.  In Italia sono oltre 13.000 gli edifici della PA che consumano ogni anno 4,3 TWh di energia per una spesa complessiva di 644 milioni di euro. Di questi circa il 20% è quello più energivoro con un consumo pari a 1,2 TWh ed una spesa di 177 milioni di euro. Secondo le stime ENEA è possibile ridurre del 40% questi consumi di energia nella Pubblica Amministrazione, con azioni di risparmio ed interventi di efficienza, partendo speditamente da un cambio di comportamento che, sommato agli interventi sull’involucro edilizio e sugli impianti, permetterebbero un risparmio di 73 milioni di euro.


A cura di

Programma dei lavori

Interviene

Torna alla home